La Musica dei Cieli

Jazz e cornamuse, spirituals e canti medievali dal vivo. La rassegna propone concerti, a ingresso libero, con repertori musicali provenienti da ogni parte del mondo e rappresenta un vero crocevia di linguaggi musicali.

Incoraggiata dal consenso di critica e pubblico degli scorsi anni, la rassegna  "La Musica dei Cieli. Voci e musiche nelle religioni del mondo" vuole offrire occasioni di lettura del sacro a partire dalla musica di oggi, dimostrandosi anche un interessante veicolo di ricerca e tradizione.

Il ciclo di concerti, che coinvolge chiese e abbazie del territorio, è promosso dalla Provincia di Milano in collaborazione con l'Arcidiocesi di Milano, i Comuni del Polo Insieme Groane e del Polo dei Navigli e le Abbazie che partecipano all'iniziativa.
Dopo un prologo all’Abbazia di Mirasole il 7 dicembre, "La Musica dei Cieli" prende il via venerdì 13 a Lainate e si conclude il 21 a Morimondo, seguendo in parte “La strada delle Abbazie”, e permettendo così di apprezzare notevoli testimonianze artistiche dei secoli scorsi.