Expost: Milano che verrà

Milano, Sala Colonne BPM - via San Paolo 12

3 dicembre 2015

ore 18

A un mese dalla fine di EXPO 2015, la Sala delle Colonne BPM ospita un incontro dedicato ai grandi eventi che hanno consentito alle metropoli italiane di compiere un salto di qualità.

Un'analisi e una riflessione su come far sì che l'esperienza maturata da alcune grandi città possa essere esempio e punto di riferimento in grado di suggerire le strade da percorrere.

A Paolo Mieli - storico e giornalista - il compito di introdurre l'incontro e coordinare gli interventi degli ospiti:

Alessandro Balducci
Assessore all’Urbanistica, Edilizia privata e Agricoltura di Milano.
Diana Bracco
Presidente di Expo 2015 SpA e Commissario Generale di Padiglione Italia.
Evelina Christillin
Presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino e dell’orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino.
Piero Giarda
Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Banca Popolare di Milano.
Giuseppe Pericu
Avvocato, docente di Diritto Amministrativo, ex-sindaco di Genova e Deputato della Repubblica Italiana.
Giangiacomo Schiavi
Scrittore e giornalista del Corriere della Sera.
Vittorio Vidotto
Docente Storia Moderna e Storia Contemporanea dell’Università La Sapienza di Roma.
Cino Zucchi
Docente di Composizione architettonica e urbana al Politecnico di Milano. 

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento dei posti con prenotazione obbligatoria chiamando i numeri 02.7700.2082 e 02.7700.3688 o scrivendo un'email a bpmexpost@bpm.it